Allium ostrowskianum

Allium oreophilum
Secondo la mia amica Irena che me lo ha regalato, questo piccolo aglio dagli attraenti fiori rosa scuro si chiama Allium Ostrovsky, nome che suggerirebbe una sua origine dall’Europa orientale. E come dubitarne, visto che Irena vive in Polonia? Il nome scientifico dovrebbe essere allium oreophilum ovvero ostrowskianum. E’ originario della montagne dell’Asia centrale (Turkestan orientale) e il suo nome significa ‘amante delle montagne’. E’ una pianta di taglia piccola, cresciuta fine e quasi nascosta. Ma porta fiori deliziosi, nitidi e delicati, ogni corolla larga poco più di un centimetro.

Irena mi ha spedito un grosso sacco di bulbi, iris e allium, la maggior parte dei quali ha fatto fiori mirabili, come quello fotografato una settimana fa con il podalirio. Anche se alcuni non ce l’hanno fatta (forse non li ho compresi come avrei dovuto, non li conoscevo per niente), spero di essere più fortunata e meno maldestra con loro il prossimo anno.

L’aglio era classificato nella famiglia della Liliaceae, poi brevemente attribuito a una famiglia più specifica, tutta sua, le Alliaceae e definitivamente inserito da APG III nelle Amaryllidaceae.

Leave a Reply