Ancora saponaria rossa

Saponaria ocymoides

Il nostro inverno non è mai così cupo da negarci il piacere di qualche dolce fioritura. Del calicanto ho già detto qualche giorno fa (e oggi un fiore è sbocciato, finalmente) e della stupenda Camelia hiemalis ho già pubblicato per tutti i gusti, al sole e sotto la neve. Anche quest’anno […]

Garofano di bosco

Dianthus monspessulanus

Questo grazioso garofano dai petali sfrangiati cresce a frotte sui prati di mezza montagna in questa stagione. Il suo nome specifico monspessulanus significa letteralmente ‘di Montpellier’ ed un aggettivo che identifica anche altre piante molto differenti fra di loro, come un acero (17 settembre 2008) e un cisto (6 maggio 2009). […]

Silene dioica

Questa volta ci siamo, deve essere proprio lei, silene dioica, che si chiama anche melandrium dioicum ovvero licnide. Vicino casa trovo soltanto silene alba o latifolia subsp alba che dir si voglia e così è capitato che mi sia confusa (28 novembre 2009). Questa pianta, molto pelosa, rossiccia nel fusto e nelle foglie, deliziosamente […]

Saponaria rossa

Avevo incontrato questa piccola, deliziosa, saponaria di montagna nel giardino botanico di Pratorondanino, e certo non mi aspettavo di scoprirla così sfacciatamente invadente, con i suoi spessi cuscinetti rosa, spuntare un po’ dappertutto fra i sassi, sulla roccia e nelle pieghe dei sentieri, nel rado bosco di Noceto (Isola del Cantone, Ge), carpini neri […]

Silene bianca

Incantevoli fiori di campo, delicati come merletti, ci regala questa silene dalla lunghissima fioritura. Mi sorprende in un campo sotto la strada di casa, purtroppo recintato tanto che non riesco a fotografarla da vicino senza teleobbiettivo. Ero certa che fosse una silene, ma esitavo sulla specie per tutta una serie di ambiguità del genere […]

Garofanino

Continuo la lista degli irriducibili, lieta di scovare un garofano, dianthus ovvero fiore degli dei, nella sua variante più selvatica, il garofanino dell’Ascensione (10 luglio 2008), ovvero dei certosini. Colle di Creto (Genova), 600 m slm

Peverina

Questa piccola pianticella pelosa porta fiorellini bianchi agglomerati in cime compatte, pronti alla fioritura tutto l’anno. La forma della corolle ricorda un poco quelle della stellaria media (7 febbraio 2010) e con la stellaria ha in comune la famiglia, quelle caryophillaceae dei garofani e delle sileni, e il carattere decisamente invadente. La peverina dei […]

Erba paglina

 

Sembrano piccole stelle immerse in fragili cespugli, i fiorellini bianchi di questa pianticella di poche pretese, che cresce all’ombra, sui muretti umidi. Deve il suo nome scientifico a un botanico tedesco, Moehring appunto, ma si chiama anche arenaria, arenaria muscosa, perchè fra le pietre e i muschi sta il suo regno. Gli steli […]

Silene fior di cuculo

A Villa Lante (Bagnaia, Viterbo), quasi un prototipo e certi uno dei più celebri esempi di giardino all’italiana, l’acqua è l’elemento cardine della composizione. Dentro, il giardino propriamente detto è tutto un susseguirsi di fontane tra loro collegate come nel ciclo vitale della natura nubi-pioggia-falde-fiumi. Fuori, nel parco, fra imponenti alberi secolari, l’acqua continua […]