Kalanchoe fiorita

Kalanchoë daigremontianaOrto botanico di Roma

Kalanchoë daigremontiana fioritura nell’ingresso di casa

E’ passato un bel po’ di tempo da quando ho raccolto i propaguli della foglia di questa pianta, originaria del Madagascar e il cui nome corretto è Kalanchoë daigremontiana, sulle fasce di San Fruttuoso di Camogli, come ho già descritto […]

Graptopetalum

Graptopetalum paraguayense

Il suo nome completo è Graptopetalum paraguayensis ed è una pianta grassa piuttosto diffusa in vaso e nei giardini. Diffusa e incompresa, come tante altre della sua razza. Il nome corretto l’ho imparata per caso nel giardino botanico di Roma, quando l’ho incontrata e riconosciuta come un’abitante anche del mio giardino, […]

Crassula falcata

Crassula falcata

La maggior parte delle piante del genere crassula ha fiori insignificanti. Ma in questo la crassula falcata fa decisamente eccezione. Quando ho acquistato questa pianta, mi aveva colpito la forma singolare delle sue foglie, raccolte come un libro sfogliato, e dall’aria così robusta. Che sia una pianta tenace lo dimostra la […]

Fiori del Sedum

Sedum burrito

 

Bel regalo per il compleanno di Luca, oggi i fiori del Sedum burrito (vedi anche 15 gennaio 2011) in fondo ai lunghi rami rigogliosi di foglie cicciottelle. Ogni foglia caduta sul terriccio dà origine a una nuova, minuscola pianta. Ma cresce assai lentamente. Viceversa gli steli che facilmente si spezzano […]

Kalanchoe daigremontiana

E’ una crassulacea dalle origini lontanissime, proviene addirittura dal Madagascar. Ma si è spontaneizzata nelle zone più calde della costa mediterranea, come queste fasce ordinate di San Frutturoso di Camogli, a due passi dal mare. Pianta davvero singolare, cresce sulle foglie le sue figlie, generando sulle punte delle piccole propaggini, dette propaguli, che si […]

Sedum palmeri

Ecco un altro sedum che sa dare grandi soddisfazioni a chi se ne prende cura. E peraltro di cura ne richiede assai poca, pronto a fiorire ogni primavera sfruttando al massimo lo scarso terriccio, anche inaridito che si ritrova. Lo incontro dappertutto, su balconi e terrazzi, sporgente lungo i muri e abbandonato nelle fessure […]

Borracina azzurra

Ancora la Sardegna, la Giara di Gesturi nell’aprile 2010. Sulle rocce ricamate dai licheni, spiccano macchie rosso fuoco di foglie grassocce. E’ una pianta grassa, una delle crassulaceae più comuni, sedum ovvero borracina. E perchè si chiama azzurra ce lo spiegherebbero i fiori, che ancora non sono arrivati, che sono proprio celeste pallido. Anche […]

Sedum burrito

Stanno arrivando i momenti più difficili per questo blog. In mancanza di viaggi tropicali o trasferte a vivai climatizzati, fra qualche giorno dovrò arrendermi al silenzio visivo, al grigio medio implacabile dell’inverno. E anche se le camelie e il broccolo ramoso calabrese in giardino perseverano nella loro fioritura (non nascondo un piccolo compiacimento per […]

Crassula ovata

Fiorisce d’inverno questa succulenta dalle foglie rotondeggianti. Può diventare piuttosto imponente e ramificata, e le foglie carnosette sono rossicce ai margini. Nonostante il nome (crassula portulacea o ovata sono sinonimi) ha poco a che fare con la portulacaria afra, che ha foglie più piccole e appartiene addirittura a una diversa famiglia.

Ecco che […]

Sedum spectabile

 

 

 

“Non può essere l’estate: é già passata – E’ troppo presto per la primavera – Bisogna traversare la lunga città bianca Prima che i merli cantino”

(Emily Dickinson, 1861)

Piccole foglie di Sedum si disfano nell’autunno. Chiedo venia per il mio errore, imperdonabile dato che ho fatto il liceo classico. Il […]