Taxodium, il cipresso calvo

Taxodium distichumparco di villa Schella

Taxodium distichum

  Nello splendido parco di villa Schella presso Ovada (Alessandria), gli alberi sono a loro agio come nei boschi e trovano spazio e aria per crescere in bellezza.

I tassodi(1), imponenti e nobilissimi, si spogliano d’inverno rimanendo simili ad altissimi pali nudi (vedi 14 […]

Sequoia

Sempreverde come dice il nome, e maestosa come è noto, anche questo bell’albero si trova a Genova, nel piccolo parco della villetta Di Negro, ed è stata fotografata nel febbraio 2010.

Per maggiori informazioni sulle sequoie, vedi anche 10 gennaio 2009.

Il blog si prende una breve sosta di riorganizzazione. Rimanete con me, torno […]

Cipresso di Monterey

Monterey è un nome che evoca l’atmosfera dei romanzi di Steinbeck, delle scanzonate avventure di quel manipolo di discendenti dei conquistadores spagnoli, Danny e i suoi amici, che vivono nelle baracche di Pian della Tortilla, ai margini della città di Monterey. Impossibile per me resistere al fascino di Steinbeck e della sua meravigliosa prosa. […]

Cipresso del Kashmir

Quest’albero, particolarmente elegante, con morbidi rami penduli, non è più conosciuto allo stato selvatico. Si ritiene però che sia originario dell’Himalaya, da cui il nome. Anche quell’aggettivo ‘cashmiriana’ fa anche pensare alla morbidezza delle sue forme. Le foglie, molto piccole, sono squamiformi come si conviene a un cipresso e hanno sommità libere che si […]

Alberi monumentali

 

Anche sulle sponde del Mediterraneo, nel nostro piccolo, abbiamo alberi monumentali. Non sono le grandi latifoglie, i giganteschi faggi, frassini e olmi del Nord Europa. Sulle sponde del Mediterraneo gli alberi centenari più maestosi sono principalmente conifere(1). A Villa Hanbury se ne incontrano diversi, di origine esotica o lontana, come questa’araucaria del Queensland […]