Enagra

Una fioritura spavalda, sulle sponde del torrente Polcevera, popolato da germani reali e aironi bianchi (vedi foto sotto). Questa pianta, di origine americana, ma ormai naturalizzata in tutta Europa (vedi anche l’enagra incontrata in Germania) raggiunge l’altezza di un metro e sfoggia appariscenti fiori gialli. Le sue brillanti corolle sono molto più difficili da […]

Enagra di Lamark

L’enotera o enagra, in passato detta onagra, è un genere importante, che dà il nome a una famiglia, le onagraceae e deve tutti i suoi nomi alla forma delle foglie che ricorderebbero le orecchie di un asino. La sua forma selvatica più diffusa, oenothera biennis, enagra comune, fornisce un olio importante in fitoterapia per […]

Epilobio a foglie di rosmarino

Appena fuori dal bosco del passo della Scoglina, sul bordo della carrozzabile, cespi rosa si slanciano verso il sole. E’ la stagione dell’epilobio, fra i fiori più attraenti dei prati di luglio. Questa specie ha fiori non molto diversi da quelli dell’epilobio più comune, epilobium angustifolium; ma ha foglie sottilissime che ben si adattano […]

Epilobio roseo

Dovrei chiamarlo garofanino roseo, il suo nome comune. Ma fra gli epilobi e i garofani non vedo davvero grande somiglianza e quindi lo chiamo epilobio e basta. Ancora, dovrei chiamarlo ‘epilobio mister X’ perchè stasera sono davvero troppo stanca per aprire libri e libroni e almanaccare se la mia determinazione sia giusta. Probabilmente non […]

Epilobio – Garofanino d’acqua

Scesa dal dorso del cavallo (come raccontavo il 7 giugno 2009), ho incontrato questo piccolo fiore. Garofanino d’acqua o viola di palude, questa pianta predilige i luoghi umidi e i fossi. Io invece la trovo sul bordo di una strada carrozzabile, quella che porta a casa mia, proprio sul colle di Bavari, delegazione genovese […]