Clerodendro cinese, piccolo albero della buona sorte

Clerodendro cinese – Clerodendrum bungei

 

Tempo fa mi chiedevo perchè il clerodendro ha questo nome, albero o pianta del destino o della buona sorte. Si tratta, è facile intuirlo, di una pianta sacra, usata in oriente, di dove è originaria, nelle cerimonie religiose. Mi convince assai meno l’interpretazione che farebbe risalire il […]

Lantana in costiera

Una vistosa profusione di giallo e arancio investe il viaggiatore non appena supera la punta sopra Sorrento e scende lungo l’assolato crinale della costiera amalfitana, verso un mare di puro cristallo blu. Arduo descrivere con parole un luogo così incantevole. Ma è quanto meno curioso che il fiore dominante, in questo assolato settembre, sia la […]

Visite per la lantana

Lantana sellowiana

L’autunno è ormai alle porte, come ci racconta l’aria frizzante, i colori cangianti della foglie, e la penombra del precoce tramonto. Nel nostro tempo ormai quasi solo tecnologico, l’inizio dell’autunno è segnalato dall’ordine superiore di spostare di un’ora indietro le lancette dell’orologio in una notte di ottobre. Soltanto una settimana fa, […]

Verbena del Brasile

Verbena litoralis

Nel disordinato e asciutto greto del torrente Bisagno, non molto lontano dal ciglio della strada, incontro questa verbena che è diversa da quelle conosciute. Si chiama verbena del Brasile perchè è nativa dell’America centro meridionale, anche se si è velocemente e felicemente diffusa un po’ dappertutto, dall’Australia al Sud Afriaca, dalle […]

Duranta erecta

La duranta è un arbusto americano, molto ornamentale, che unisce alla bellezza del fiorellini di un pallido lilla, quella delle bacche, arancio brillante, ormai dominanti in questa stagione.

Un altro ricordo dell’indimenticabile visita a villa Hanbury dell’agosto 2010 e ritrovata nel novembre 2015 presso il giardino botanico di Palermo

Questa pianta, che era abbastanza sconosciuta […]

Verbena

Non è la piccola, ma solo apparentemente insignificante, verbena officinalis (11 agosto 2009), la pianta sacra di molte mitologie mediterranee. Non è neppure l’esotica e sfuggente verbena bonariensis. Più probabilmente si tratta di un ibrido particolarmente appariscente per il colore acceso dei fiori. Questi ibridi, di orgine americana, sono vendute come perenni, ma raramente, […]

Clerodendro

Le foglie ormai gialle, rinsecchite e accartocciate, il clerodendro o albero del destino, o meglio, se preferite, della buona sorte, si è ricoperto dei suoi piccoli frutti a stella, con bacca violacea al centro. Come il kaki (15 novembre 2009, vedi anche 28 novembre 2008) , o l’evonimo (31 dicembre 2009, vedi anche 12 […]

Caryopteris

E’ un piccolo arbusto senza problemi, aromatico, solido e rustico. Ha il fogliame grigio argentato e i fiori blu lavanda. Perde le foglie e non teme il freddo. I suoi rami si allungano, lunghi e sottili, con piccoli fiori sparsi; per cui occorre potarlo in primavera, fino a due o tre gemme dalla base, […]

Agnocasto

Ha dei fiori molto belli quest’alberello, piuttosto un arbusto, della famiglia delle verbenaceae*, e, insieme alla verbena vera e propria (11 agosto 2009), è uno dei pochi esponenti mediterranei di questa famiglia. Ma la stagione dei fiori è ormai conclusa, e anche all’agnocasto restano solo i piccoli frutti, qui ancora immaturi, carnosi, simili a […]

Verbena bonariensis

Incontrata nell’orto botanico di Lucca, questa delicata verbena, cara ai cultori di giardini di rustica raffinatezza.

L’origine è tropicale, anche se il nome significa verbena di Buenos Aires, città che non è proprio sul tropico. Forse vuol dire semplicemente che viene da lontano, o meglio che è stata conosciuta e commercializzata in Argentina […]