Acero striato

Acer pensylvanicum

La sua corteccia, striata come la pelle di un serpente, è liscia come velluto al tatto.
L’albero è magnifico e altero, un altro nobile rappresentante della collezione dendrologica del giardino di Przelewice (Pomerania).

Si tratta ovviamente di specie americana e già ne avevo mostrato le foglie rosso aranciate fotografate nel centro di Washington DC (vecchio blog, 23 novembre 2008). Qui si presenta in tutto il suo splendore nel chiaroscuro dell’ombra estiva, le foglie verde pallido, rilucenti.

Leave a Reply