Ancora una salvia

salvia greggii
Non lontano da casa mia, a Genova, in corso Dogali, c’è l’orto botanico, una specie di piccola succursale dei giardini di villa Hanbury, anch’essi di proprietà dell’Università di Genova. Così non occorre andare tanto lontano per trovare specie esotiche e ricercate. Per trovare altre salvie, oltre a quelle di ieri, come questa salvia scarlatta che viene dal Messico. In inglese si chiama salvia autunnale, ma fiorisce anche d’estate e ne esistono cultivar molto diverse per forma e colore. Il nome greggii le viene da J. Gregg, un coltivatore e collezionista che la fece conoscere al botanico che per primo la descrisse.

Leave a Reply