Prugna del Natal

carissa macrocarpa
Abbandono decisamente il “chaparral“, per mostrare le meravigliose fioriture esotiche per le strade e giardini di San Diego.
Il nome comune di questa pianta, prugna del Natal, già la descrive a dovere: viene dal Sud Africa e porta grossi frutti carnosi, simili a prugne, e commestibili, benchè altre parti della pianta contengano sostanze tossiche. A maturazione, i frutti sono rosso arancio, e questa pianta ne mostrava molti, ma troppo distanti perchè la mia piccola compatta li mettesse a fuoco decentemente. Mi accontento perciò di questo primo piano dei frutti acerbi della carissa macrocarpa, arbusto delle Apocynaceae, una famiglia che si distingue per la raffinata bellezza e il delicato profumo dei fiori (oltre al comune, ma affascinante e velenosissimo oleandro, penso alla nostra pervinca, 13 maggio 2009, e alle esotiche plumeria, dipladenia e altre ancora). Carissa forma siepi compatte, tappezzanti, come in questo caso, presso il bordo del mare alla stazione di ferry che collegano l’isola di Coronado con il porto di San Diego.

Leave a Reply