Hosta

hosta fortunei
Le Hosta hanno foglie ampie ed appariscenti. Anche i fiori sono attraenti e raffinati, ma talvolta le piante vengono coltivate solo per le foglie. Ricordo che una volta chiesi a un’amica che abitava in campagna di che colore fioriva la sua hosta e mi rispose stupita di non averne mai visto i fiori, ma di averla sempre conosciuta da sua madre come ‘foglie’. Questa nuova inquilina del mio giardino è un esperimento. Non se fiorirà, e per ora non me ne curo. Non sono così risentita come per le peonie, già mi rallegro che cresca rigogliosa. Dicono che queste piante preferiscano la mezz’ombra e comunque credo che le affiancherò qualche compagna per creare un piccolo angolo di ‘foglie’. Aspettando, se arriveranno, i fiori …

Come ho avuto e avrò ancora occasione di far notare, le hosta venivano classificate nelle liliaceae, ma oggi sono inserite nelle asparagaceae dalla nuova classificazione APGIII. Per evitare confusioni manterrò un poco entrambe le classificazioni.

Leave a Reply