Farnia

quercus robur
Mi pare proprio una farnia, questo elegante e possente albero fotografato al centro di Szczecin (Stettino, Polonia), per le foglie quasi prive di picciolo, che terminano con due piccole orecchiette, e i frutti viceversa lungamente peduncolati, da cui il secondo nome, sinonimo, di quercus peduncolata. Della farnia ho già detto il 25 aprile 2009, mostrandone il bel portamento, i fiori e le prime tenere foglie. Qui eccola già fruttifera, sempre lucida e scintillante alla fine dell’estate. Pianta diffusa in tutt’Europa e in gran parte dell’Italia, è rinomata per il legno, robusto, duro, ma leggero.

Leave a Reply