Cardo montano

cirsium alsophilum

Cirsium alsophilum

cirsium alsophilum

 

Questo cardo, genere Cirsium, cresce in montagna sopra i 500 metri e vicino all’acqua. Quando l’umidità lo soddisfa, ha foglie molto ampie, suddivise in profondi lobi e lunghe. Forma cespugli di una certa entità vicino ai ruscelli. In contrasto il capolino rosso viola non è molto grande, con le caratteristiche squame da Cirsium ricurve verso l’esterno; la fioritura si protrae fino ad agosto, ma ormai  volge al termine. Un tempo si chiamava Cirsium montanum, ma ora si preferisce la denominazione alsophilum, un aggettivo che dovrebbe significare qualche cosa come ‘amante dei boschi’.  Ama il bosco delle Lame, in val d’Aveto (Genova) e il torrente Rezzoaglio vicino alla cascata della Ravezza.

1 pensiero su “Cardo montano

  1. Pingback: Cardo saettone - fiori e fogliefiori e foglie

Lascia un commento