Ippocastano

Aesculus hippocastanum
Difficilmente sarei riuscita a riconoscere come ippocastano quest’albero di media taglia, spoglio, ma provvisto di vistosi germogli conici, da cui spuntano le prime foglie già formate. Ora, osservandone l’ingrandimento, mi pare di riconoscere le nervature profonde delle foglie dell’Aesculus, foglie a ventaglio composte di 5-7 foglioline a punta e margine dentellato. Fra qualche settimana le foglie saranno inconfondibili e presto l’albero si mostrerà in tutta la sua prestanza, offrendoci i suoi spettacolari fiori a pannocchia.

Fotografato in località San Matteo della Decima (comune di San Giovanni in Persiceto, Bologna).

Altre immagini dell’ippocastano, albero comunissimo nei viali urbani:
le foglie prima che cadano (10 dicembre 2008)
la fioritura (19 aprile 2009)
un altro Aesculus

2 comments to Ippocastano

  • leo

    Ciao Carla! vedo che anche durante la tua trasferta padana hai tratto molti spunti e fatto belle foto. Oggi stesso stavo guardando questo ippocastano, le foglie sono perfettamente formate e riconoscibili, e i boccioli dei fiori sono nati.

  • Era difficile riconoscerle dal germoglio, così grinzose e marroncine. Gli alberi, e tutte le piante, si trasformano a una velocità incredibile in questa stagione. Buona primavera!

Leave a Reply